Una perdita di 39 kg di grasso per Daniel Karl

 

Un risultato impressionante, in soli 6 mesi!
http://methode.lafay.free.fr/index.php?Temoignages/2012/01

   Daniel nel agosto 2011

Buongiorno a tutti i visitatori del blog. Mi chiamo Daniel, ho 26 anni e scrivo queste poche righe per condividere la mia esperienza con il metoto Lafay. Sono sempre stato sovrappeso, dalla mia adolescenza, malgrado questo amavo lo sport, e non ho mai avuto grossi problemi nel muovermi. Ho passato la soglia dei 100 kg (per 1m75) all'età di 20 anni. La mia relazione con il cibo era semplice: quando il mio cervello desiderava qualcosa, lo mangiavo! Mi era impossibile colmare il mio piacere con soltanto un alimento, dovevo assolutamente riempirmi la pancia. Mi succedeva anche che dopo il lavoro mangiassi 10 brioche al cioccolato industriale di fila in macchina prima di tornare a casa. Insomma, l'anarchia totale. L'unica cosa positiva era che il mio lavoro era molto fisico, e ciò mi permetteva di muovermi costantemente e di eliminare più o meno i miei innumerevoli eccessi. Arriva poi un periodo della mia vita nel quale ho dovuto cambiare lavoro; Sono diventato camionista dopo aver riuscito la mia formazione. Ho dunque continuato con le mie abitudini alimentari deplorevoli abbandonando però di colpo il lavoro fisico. Durante quel periodo sapevo che stavo prendendo peso, ma non osavo salire sulla bilancia e confrontarmi con la realtà. Un giorno mi lancio, tanto per vedere: la bilancia indicava 112 kg. è stato uno choc per me. Era venuto il momento per rimettermi in questione. Non avendo nessuna conoscenza in alimentazione, ho iniziato a fare ricerche su internet. Cercavo un metodo che non solo mi facevesse perdere peso, ma che mi permettesse di prendere muscolo. Un giorno sono capitato su un forum che parlava di un metodo capace di far perdere peso, costruendo muscolo nelle stesso tempo. Per seguire questo metodo non era necessario pagare una fortuna da un nutrizionista o un allenatore o ancora una palestra, ne di possedere del materiale di fitness, dovevo soltanto comprare un libro: Metodo di muscolazione di Olivier Lafay.

Daniel nel settembre 2011

La descrizione degli utenti del forum era attraente, e le foto dei risultati impressionanti. Dopo aver ricevuto il libro, mi sono detto che l'avrei rentabilizzato al massimo, dare la mia fiducia totale all'autore, e di seguire alla lettera tutte le direttive senza pormi domande. Mi sono preso una giornata intera per leggere il libro dall'inizio alla fine, con l'obbiettivo di aver una visone generale di questo metodo di muscolazione. Ho letto e riletto i passaggi importanti al punto di saperli a memoria, poi ho iniziato. Il test del livello1: impossibile di rialzarmi a B. C era inconcepibile per me, ma riuscivo a fare qualche ripetizioni di A. Sapevo perfettamente che il problema veniva dal mio peso, ho quindi deciso di puntare sulla perdita di peso, quindi il cardio. Per quanto riguarda la nutrizione, ho seguito scrupolosamente il piano alimentare della categoria 3, e per quanto riguarda lo sport, ho iniziato con due sedute alla settimana, e gli altri giorni erano tutti dedicati al cardio. Andavo a correre, facevo la cyclette in appartamento, ma il mio esercizio preferito era la corda. Non potevo resistere più di due minuti di fila all'inizio, ma mi piaceva.

Daniel nel novembre 2011

Smetto di fare il camionista, e torno al mio vecchio lavoro, anche se lo stipendio era più basso, non volevo più rimanere seduto. Giorno dopo giorno, i kili se ne andavano, resistevo sempre di più alla corda, e le ripetizioni si aggiungevano alle mie serie. Dopo due mesi, ero passato sotto i 100 kg, un miracolo per me. Ho quindi deciso dopo questo di aggiungere una seduta di muscolazione nella settimana, per un totale di 3 sedute di muscolazione, 3 di cardio, allungamento tutti i giorni e un giorno completo di riposo. 1 mese dopo, faccio la mia prima trazione, un exploit per me. Pesavo allora 93 kg. Inizio il livello 2, con una progressione regolare, trovavo questo livello perfetto perché completo. Ci sono rimasto diversi mesi vedendo il mio corpo cambiare giorno dopo giorno. Per il cardio, riuscivo a fare sedute complete (30 min) alla corda senza interruzione, e quando correvo mi capitava di fermarmi perché ero stufo, e non per mancanza di fiato come prima. Sceso a 80 kg in ottobre, inizio a fissarmi un obbiettivo: 73 kg, 40 dip alle parallele, 15 trazioni. In questo mometo mi procuro il Metodo di nutrizione (il mio errore è stato di attendre troppo). Ho acquisito un altro sguardo sul cibo; prima lo consideravo come il mio nemico, grazie a questo libro, ho imparato che era il mio alleato! Ho aggiunto due colazioni ai mie 3 pasti sempre rispettando un piano alimentare rigido. Inizio il livello 3 e poi 4 e poi finalmente 5. Il livello 5! Mi rivedo 6 mesi prima testando le mie capacità, ero incapace di fare una ripetizione a B. Mi dico che darò tutto me stesso! Risultato: 41 ripetizioni alla prima serie di B, 40 ripetizioni a A2 e 12 a C e la bilancia indicava 73 kg. Non ci credevo! Avevo raggiunto i miei obbiettivi in peso, in performance e in mobilità.

Daniel nel gennaio 2012


 

Oggi altri obbiettivi mi vengono in mente, ma malgrado ciò posso affermare che se mi avessero garantito la metà dei risultati ottenuti, avrei aderito al metodo Lafay senza la minima esitazione...